Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di Caltanissetta ha assegnato la scorta alla giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Caltanissetta, Maria Carmela Giannazzo. La Giannazzo si occupa, tra l’altro, dell’inchiesta “Double Face” che ha provocato l’arresto dell’ex presidente di Sicindustria, Antonello Montante, e delle indagini sulla gestione della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo ad opera dell’ex presidente, Silvana Saguto. Lo stesso Comitato spiega: “La decisione della scorta è stata presa a scopo precauzionale, alla luce di un quadro generale che emerge da intercettazioni”. Al giudice è stata assegnata un’auto blindata con una scorta.

Rispondi