Anche il mercato ortofrutticolo di Palermo deve fare il suo pit-stop. Lo ha stabilito il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando che, chiude per tre giorni e cioè 28,29,30 Giugno il punto di Via Montepellegrino, causato dalla necessaria situazione igienico-sanitaria per interventi svolti nell’ evitare contaminazioni per i prodotti ortofrutticoli.

Il Corpo forestale e l’Ispettorato per la tutela della qualità e la repressione frodi del Ministero delle politiche agricole e forestali, nei giorni sorosi avevano fatto dei controlli evidenziando la problematica e, la probabile criticità del fattore quindi, situazione avvalorata dal prendere tale decisione e svolgere i dovuti accertamenti di rito.

Il mercato è un centro importante per tutto il sistema di smistamento e produttività del territorio di Palermo e provincia e tale presa di posizione  è un atto dovuto per ristabilite dei principi di interventi strutturali e fognari e, regolarizzare lo stesso mercato attraverso l’inizio di un percorso di regolamentare i mercati generali, argomento inserito tra le priorità della sesta commissione,così come ha evidenziato il consigliere comunale Ottavio Zacco, presidente della sesta commissione che, ha deciso di organizzare una seduta sul mercato ortofrutticolo, giovedì 14 alle 10 per condividere questo percorso con i concessionari.

Antonio David  –  ForestaliNews

Rispondi