Parigi evoca “una soluzione europea” per la Lifeline, la nave con 234 migranti a bordo bloccata in mare da giorni, con “uno sbarco a Malta”. Lo annuncia il portavoce del governo francese Benjamin Griveaux in un’intervista alla radio francese Rtl.

Malta, comunque, con il portavoce del governo, puntualizza che non ha ancora preso la decisione di accogliere la nave Lifeline. A riferirlo è Malta Today dopo l’annuncio del portavoce del governo francese Benjamin Griveaux che ha evocato un possibile sbarco sull’isola della nave. Lo stesso Malta Today riferisce di colloqui in corso fra il presidente francese Emmanuel Macron (oggi in visita in Vaticano) e il premier maltese Joseph Muscat.

fonte ansa

Rispondi