Barchette di carta per dire ‘sì’ all’accoglienza: il flash mob in centro a Bari per l’apertura dei porti“. Proseguono le pagliacciate del batticuore per l’umanità. Procedono di conserva con il massacro della classe lavoratrice e con la distruzione organizzata dei diritti sociali. Ogni protesta va bene ed è favorita, a patto che – Marx docet – non metta in discussione il reale dominio capitalistico e la struttura classista del totalitarismo glamour chiamato capitalismo.


«Pare quasi che in questi tempi lo Spirito, che sino allora aveva proceduto a passo di lumaca nel suo svolgimento, aveva anzi retroceduto e s’era allontanato da sé, calzi gli stivali delle sette leghe». (G. W. F. Hegel, Lezioni sulla storia della filosofia)
fonte diegofusaro.com

Rispondi