Continuano le scosse di terremoto e di assestamento nel territorio delle Madonie ed esattamente a Polizzi Generosa ove, dopo le quattro scosse di oggi con epicentro nel paese, si è aggiunta l’ennesima di questa sera attorno le 20.50 di magnitudo 3.0 e, certamente sentita dagli abitanti di Polizzi che tra certezze e incertezze sono scesi in strada per la paura. La più forte di questa mattina attorno le 9.10 ha avuto un picco di magnitudo 3.7 ed ha portato tanta paura tra gli abitanti specialmente per coloro che si trovavano a casa e che hanno visto sobbalzarsi ciò che avevano davanti a sè.

Scosse che si sono registrate in questi giorni a partire da Geraci,le Petralie, Scillato e comuni entro i 100 Km del territorio madonita. Nessun danno per fortuna a danni e persone, ma l’ansia continua a perseguire la gente che tra ansia e angoscia cerca di passare le ore e sperare che quanto prima passi questo sciame sismico che ha preso di mira il territorio.

Antonio David  –  ForestaliNews

Rispondi