A Palermo, in via Vincenzo Di Marco, nei pressi di via Libertà, un uomo è morto a seguito dell’esplosione di una bombola da sub. La vittima è Paolo La Parola, 54 anni, a lavoro nell’impresa Tecnomare Paluzzo srl, che si occupa di manutenzione di bombole da sub. L’uomo è stato trovato riverso per terra dai sanitari del 118, dagli agenti di polizia e dai vigili del fuoco intervenuti. Per cause ancora in corso di accertamento la bombola è esplosa, la vittima è stata travolta dall’esplosione ed è morta sul colpo. I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo inutilmente. Il medico legale effettuerà un primo esame sulla salma.

Rispondi