Gli istrioni di Liberi e Uguali, traditori di Gramsci, rappresentano la sinistra del costume al servizio della destra del danaro. Appoggiano Forza Italia per bloccare Foa. Vanno sulle Ong anziché andare nelle fabbriche dai lavoratori. Insomma, agiscono sempre e solo a beneficio della classe dominante e dei suoi interessi turbocapitalistici.


 

“Tendenza al conformismo nel mondo contemporaneo più estesa e più profonda che nel passato: la standardizzazione del modo di pensare e di operare assume estensioni nazionali o addirittura continentali”. (A. Gramsci, Quaderni del carcere)
fonte diegofusaro.com

Rispondi