Non v’è nessuna emergenza razzismo, per fortuna. V’è invece sempre la solita emergenza capitalismo, che la classe dominante fa ovviamente di tutto per rendere invisibile. Ed è anche per questo che si inventa, coi suoi giornalisti cortigiani, l’emergenza razzismo.

 

fonte diegofusaro.com

Rispondi