Il principe Alberto secondo di Monaco è palermitano. Il sindaco Leoluca Orlando gli ha conferito a Villa Niscemi, a Palermo, la cittadinanza onoraria “per – ecco la motivazione – i rilevanti impegni sociali profusi nella salvaguardia dell’ambiente, nello sport e nei progetti di sviluppo nel Sud del mondo”. La cerimonia è stata preceduta da un breve colloquio privato tra l’erede al trono della famiglia Grimaldi e Leoluca Orlando nello studio del sindaco nella sede di rappresentanza del Comune. Il principe Alberto di Monaco ha commentato: “Sono molto felice e onorato di essere diventato cittadino onorario di Palermo. L’incontro testimonia la forza dei nostri legami e non lo dimenticherò mai”. Alberto di Monaco è a Palermo in occasione della 14esima edizione della regata Palermo-Montecarlo, salpata dal Golfo di Mondello e diretta nel Principato, dove arriverà tra quattro giorni.

Rispondi