A Palermo i Carabinieri hanno eseguito 22 ordinanze cautelari a carico di altrettante persone indagate di associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di stupefacenti nel mercato di Ballarò. Il giudice per 7 persone ha disposto il carcere, per 8 i domiciliari, ed a 7 indagati l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le indagini, coordinate dalla Procura di Palermo e condotte con microspie e riprese video, hanno svelato la presunta attività di spaccio di un gruppo di soggetti a Ballarò. La banda avrebbe avuto la disponibilità di magazzini e garage vicini alla piazza di spaccio.

Rispondi