A Palermo 45 migranti dalla Tunisia, che avrebbero dovuto essere rimpatriati oggi, sono rimasti in Italia perché dalla Tunisia non è giunta l’autorizzazione al rimpatrio. Pertanto, i migranti sono stati trasferiti ancora una volta nel centro d’accoglienza trapanese di Milo. A 5 di loro sono stati notificati i fogli di via e dovranno uscire fuori dall’Italia in 7 giorni. Una settimana addietro un caso analogo si è verificato a Torino in occasione del rimpatrio di 17 tunisini. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha annunciato che giovedì prossimo si recherà in Tunisia dove incontrerà il presidente e il ministro degli Interni.

Rispondi