Alla periferia di San Cataldo in provincia di Caltanissetta, in contrada Portella Bifuto, è stata scoperta morta, con una lama trafitta nel petto, la donna di cui non vi è stata più traccia da domenica scorsa a San Cataldo, Maria Teresa Torregrossa, 54 anni. E’ stato il marito della donna, Calogero Cagnina, a denunciare la scomparsa della moglie sostenendo che al mattino di domenica, al risveglio, non l’ha più trovata accanto a sè. La salma è stata trasportata all’ospedale “Sant’Elia” a Caltanissetta dove sarà eseguita l’autopsia. Dalle immagini registrate da telecamere di video-sorveglianza nella zona sarebbe emerso che la donna è uscita da casa da sola, alle 6 di domenica mattina. E nelle immagini è stata riconosciuta dalla figlia. Maria Teresa Torregrossa avrebbe sofferto di depressione.

Rispondi