Problemi per circa 90 milioni di utenti Facebook dopo l’attacco che in settimana ha colpito la piattaforma del colosso dei social media mettendo a rischio i dati di almeno 50 milioni account. In 90 milioni – ha spiegato l’azienda – nelle ultime ore sono stati infatti costretti a fare log out e a rientrare nel sistema in seguito ad una delle misure di sicurezza che scattano quando c’e’ il rischio di compromissione degli account.

La scoperta della falla di sicurezza è stata resa nota dalla societa e spiegata  in un post ufficiale. Anche Mark Zuckerberg è intervenuto sul suo profilo Facebook.

Fonte ansa

Rispondi