Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, la giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Luisa Turco, ha rinviato a giudizio 29 imputati nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Demetra bis”, contro presunti falsi infortuni sul lavoro denunciati, con la complicità di medici e galoppini intermediari, al fine di truffare l’Inail e ottenere le relative indennità. La prima udienza è in calendario il 14 ottobre. L’inchiesta “Demetra”, sostenuta dai Carabinieri e che il 28 giugno del 2013 ha provocato 7 arresti e decine di indagati, è già sfociata in 53 rinvii a giudizio, 13 condanne in abbreviato e 2 patteggiamenti di condanna.

Rispondi