Martina Aprile
A Cava d’Aliga, frazione balneare di Scicli, in provincia di Ragusa, una donna di 25 anni, Martina Aprile, a lavoro come cameriera in un ristorante, è morta investita da un’automobile Y10 mentre è stata intenta a gettare la spazzatura fuori dal locale. Martina Aprile, madre di un bambino disabile di 3 anni, nel suo stato di Facebook ha scritto: “Mamma a tempo pieno”. Insieme a Martina, che è morta sul colpo, lungo viale della Pace, un rettilineo, è stato anche un collega, solo ferito dall’investimento. Indagini sono in corso ad opera dei Carabinieri.

Rispondi