Il Tar Sicilia di Palermo, accogliendo il ricorso proposto dagli avvocati Luigi Fazio Gelata e Salvatore Manganello, ha sospeso una ordinanza del Comune di Agrigento per la demolizione di alcune opere ritenute dal Comune abusive perché prive del permesso a costruire. Gli avvocati Fazio Gelata e Manganello hanno eccepito con successo che il ricorrente, titolare di un affermato caseificio ad Agrigento, è in possesso dei titoli autorizzativi edilizi che hanno consentito la costruzione delle opere oggetto della richiesta di demolizione. Per effetto del provvedimento del Tar, il Caseificio proseguirà la propria attività lavorativa scongiurando, tra l’altro, il licenziamento di ben 50 impiegati.

Rispondi