Dopo sei giorni di stallo in mare, il governo Conte bis ha assegnato il porto sicuro alla Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranea e Medici senza frontiere con 82 migranti a bordo. Si tratta di Lampedusa. I migranti dunque, subito dopo l’approdo, saranno trasferiti nel locale centro d’accoglienza, l’hotspot in contrada Imbriacola. Ieri Francia e Germania si sono dichiarate pronte ad accogliere ciascuna il 25% dei migranti che sbarcano in Italia. Il trascorrere del tempo riscontrerà se si tratta di una verità o di una menzogna. Il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, non è molto entusiasta e afferma: “La nave Ocean Viking era molto più vicina alle coste siciliane che a Lampedusa. Perché la scelta di assegnare come porto sicuro proprio Lampedusa? Forse il ministro dell’Interno pensa che i lampedusani siano degli emeriti idioti. La cosa non funziona. L’isola non può essere la soluzione di tutti i problemi. Il ministro ha sbagliato indirizzo”. E l’ex ministro degli Interni, Matteo Salvini, ha scritto su Facebook: “Eccoli, porti aperti senza limiti”.

Rispondi