Lorenzo Di Grigoli, 28 anni di Cammarata non ce l’ha fatta. E’ morto dopo essere andato in shock anafilattico nei giorni scorsi in seguito alla puntura di un’ape. Il giovane, conosciuto e apprezzato in paese, era in auto con la fidanzata, a Cammarata, quando è stato punto da un’ape entrata dal finestrino. Subito, secondo il racconto della ragazza, ha avvertito un forte dolore manifestando immediatamente problemi respiratori. La giovane lo ha portato in auto al presidio d’emergenza di Cammarata dove il giovane sarebbe arrivato già in condizioni gravissime. Il medico di guardia ha contattato il 118 che ha provveduto a inviare l’elisoccorso dalla centrale di Caltanissetta. Il ventottenne, che era in arresto cardiorespiratorio, è stato ventilato, massaggiato, intubato e trasportato all’ospedale Sant’Elia. Dopo alcuni giorni di lotta tra la vita e la morte è spirato.

Rispondi