La Gdf ha eseguito le misure. Sotto la lente i lavori per gli impianti di segnalamento e automazione gestiti dal comune

Il sindaco Sala non ha ancora commentato gli arresti. La metropolitana è gestita dal comune

Dodici persone sono state arrestate dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf di Milano nell’ambito di un’inchiesta su presunte tangenti e appalti truccati.

Tra gli arrestati figura Paolo Bellini, dirigente dell’Atm, responsabile degli ‘impianti di segnalamento e automazione’ delle linee metropolitane

Le misure cautelari, disposte dal gip Lorenza Pasquinelli, hanno riguardato diversi imprenditori e manager. Coinvolto anche il dirigente Atm Paolo Bellini, responsabile dell’Unità Amministrativa Tecnica Complessa sugli impianti di Segnalamento e Automazione della metropolitana milanese.

Fonte: Repubblica

Rispondi