I poliziotti del commissariato di Licata hanno arrestato un uomo di 57 anni per resistenza minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale nonché lesioni personali e Atti persecutori nei confronti di una donna. In manette è finito G.A. pluripregiudicato del luogo. Gli agenti in servizio di volante, nel percorrere una centrale strada cittadina, sono stati attirati dalla richiesta d’aiuto di una donna, fortemente intimorita dall’atteggiamento persecutorio di un uomo, con il quale poco prima aveva avuto un’accesa discussione. Giunti sul posto i poliziotti hanno dapprima cercato di ripristinare la calma, ma ad un trato l’uomo prima inveiva con minacce ed epiteti ingiuriosi e diffamatori, successivamente aggrediva fisicamente gli agenti e la donna con schiaffi al volto. Le manette nei confronti dell’uomo sono scattare in tempo reale.

Rispondi