A Licata, una donna di 51 anni è stata rinvenuta senza vita dai Vigili del fuoco del distaccamento di Corso Argentina, intervenuti unitamente al personale del Commissariato di Pubblica sicurezza, dietro la segnalazione di alcuni familiari. Teatro della tragedia una casa in una palazzina di via Diaz. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ieri, i familiari l’hanno cercata, non ricevendo alcuna risposta, sono andati a bussare alla porta dell’abitazione della donna.
I pompieri appena dentro hanno trovato la 51enne oramai senza vita. Gli investigatori della polizia di Stato, hanno effettuato i dovuti accertamenti di rito per ricostruire l’accaduto. Sul corpo della poveretta nessun segno di violenza, né tanto meno sono state trovate tracce di scasso in porte e finestre. Il decesso sarebbe sopraggiunto, verosimilmente, a causa di un improvviso malore.

Rispondi