E’un mercoledì nero ad Agrigento. Un’altra tragedia si è consumata nella città dei Templi a pochi minuti di distanza dall’incidente mortale verificatosi all’ingresso di San Leone. Un 35enne empedoclino è deceduto all’interno del negozio “Mondo Scarpe” di Villaggio Mosè in seguito ad un arresto cardiocircolatorio. L’uomo teneva in braccio il figlio piccolo quando, al momento di uscire dal negozio, si è accasciato a terra. E’ stato il proprietario dell’esercizio commerciale a lanciare l’allarme. Sul posto l’ambulanza Gise del 118 e i carabinieri della stazione di Villaggio Mosè. Per il 35enne, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Rispondi