Spettacolare arresto da parte di polizia e carabinieri di Agrigento alcuni minuti fa in via Garibaldi. Agenti e militari dell’Arma hanno rintracciato un furgone Doblò rubato ieri al Villaggio Mosè, condotto da un extracomunitario verosimilmente responsabile del furto. Il veicolo rubato è stato intercettato intorno alle 11, con un’auto dell’Arma che ha imboccato controsenso la stretta via del centro storico agrigentino, per stopparne la corsa. L’intervento è scattato dinanzi a decine di persone che dai balconi hanno espresso apprezzamento per l’operazione, con tanto di applausi a scena aperta e “bravi” rivolti alle forze dell’ordine. L’extracomunitario alla guida del mezzo è stato posto in stato di fermo e portato in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Rispondi