Tragedia nel mare di Lampedusa, ma stavolta i migranti non c’entrano. Un peschereccio il Valeria III della marineria di Lampedusa è affondato ad un miglio e mezzo da Capo Ponente a Lampedusa. Un marinaio, Giovanni Bono di 59 anni è morto e altre due persone Giacomo Martorana e Salvatore Palmisano sono sopravvissute, recuperate dalle unità di soccorso della Guardia di finanza e della Guardia costiera. Anche la salma è stata recuperata. Sull’imbarcazione dunque erano in tre. Si sono accorti del pericolo tant’è che sono riusciti ad avvisare che stavano affondando. Le motovedette si sono subito precipitate, ma il peschereccio era già colato a picco. Due marinai sono stati subito avvistati e issati a bordo. Per uno non c’è stato, invece, purtroppo, nulla da fare.

Rispondi