Avendo vissuto in prima persona il periodo del cerchio della legalità e del sistema Montante, subendone come tanti altri colleghi insediati presso le aree ex ASI le conseguenze . Mi chiedo dove era l’attuale Sindaco nel 2013 e anni successivi quando un gruppo di imprenditori, e liberi cittadini evidenziavano le storture del sistema Montante ,e anche la parte politica a cui egli appartiene a parte qualche comunicato di circostanza e qualche flebile azione legislativa, non si e distinta particolarmente lasciando solo chi era in prima linea . Oggi è facile parlare di ” atto di coraggio ” e saltare sulla barca dei giusti, ma questo rispecchia quello che ė stato il comportamento della stragrande maggioranza dei Nisseni , tutti silenti quando la ” legalità Montaniana ” imperversa ad ogni livello, tutti eroi quando il Montante cade in disgrazia . – Salvatore Vancheri

Rispondi