Sono in tutto quasi 8 gli anni di reclusione chiesti per Anna Rosa Corsello, ex dirigente regionale della Formazione, imputata in tre processi diversi che si stanno celebrando davanti alla terza sezione del Tribunale di Palermo. L’ipotesi di reato è peculato e le vicende riguardano i fatti della Biosphera e Multiservizi, la storia degli extrabudget e lo scandalo Formez.  L’ex dirigente è difesa dagli avvocati Salvatore Modica e Salvatore Tamburo.

Fonte: Blog Sicilia

Rispondi