La Questura di Agrigento, guidata dalla questore Rosa Maria Iraci ha disposto la tolleranza zero contro i commercianti ambulanti e abusivi in via Gioeni, tutti extracomunitari impegnati nella vendita di scarpe e oggetti d’abbigliamento con marchi contraffatti. Negli ultimi due giorni sono scattati due blitz che hanno portato nel primo caso alla fuga di massa degli extracomunitari con la rispettiva mercanzia, mentre ieri alcuni sono stati fermati, con tanto di sequestro della merce. Ulteriori controlli sono previsti a tutela della legalità nel commercio anche se tali attività sarebbero preposte alla polizia municipale, lasciando il tempo alla Polizia di Stato di impegnarsi in altre attività di controllo del territorio.

Rispondi