Rissa tra migranti con accoltellamento ieri notte nel palazzo, che ospita decine di famiglie di migranti, di varie etnie, richiedenti asilo politico, in viale Cannatello, a ridosso del ben più noto centro di accoglienza.
Per motivi ancora tutti da chiarire è scoppiato il parapiglia tra almeno cinque immigrati, uno dei quali, al culmine della baruffa, ha afferrato un coltello, ed ha inferto alcuni fendenti ad uno dei “rivali”.
Quest’ultimo è rimasto gravemente ferito, e in ambulanza è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Versa in gravi condizioni.
L’aggressore è fuggito, ed è tuttora ricercato da poliziotti della sezione Volanti e carabinieri

Rispondi