Affari, politica, mafia e massoneria

7 Ottobre 2020

Il nostro direttore sentito in commissione antimafia: audizione per molta parte secretata.

“… … Nella sua audizione il giornalista ha ricostruito il contenuto di alcuni articoli pubblicati sulla testata online Alqamah.it, riferendo anche di un articolo scritto nel novembre 2018 in cui, ha detto di avere posto “l’accento sull’area commerciale ex Vianini, facendo un collegamento tra una partecipazione imprenditoriale che riconduce alle indagini su Antonello Montante” (l’ex leader di Confindustria Sicilia arrestato nel 2017, poi condannato a 14 anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione). In seguito a questo articolo, Giacalone ha detto di essere stato ‘avvicinato’ da un professionista, che avrebbe esercitato delle ‘pressioni’ per fargli modificare alcune parti del testo. … …”

Affari, politica, mafia e massoneria

Rispondi