Altissima tensione da diverse ore nel centro per la quarantena dei migranti in Viale Cannatello a Villaggio Mosè di Agrigento. Gli stranieri hanno inscenato plateali forme di protesta, gettando materassi in strada, appiccando fuochi e tentando fughe. Forze dell’ordine in assetto antisommossa, grande apprensione tra i residenti della popolosa zona del capoluogo. Aggiornamenti a breve.

Rispondi