Quarto positivo al Covid a Santa Margherita Belice, secondo a Sambuca di Sicilia, ventunesimo ad Aragona. “Registriamo tre nuovi casi positivi al Covid-19. Saliamo quindi a quota 21 positivi – ha confermato il sindaco Peppe Pendolino – .I positivi sono legati sempre allo stesso focolaio, poiché segnalati come contatti stretti dei precedenti casi. Si trovavano, come il caso di ieri, in quarantena fiduciaria da più di 14 giorni ed oggi dopo aver effettuato il tampone di fine quarantena sono risultati positivi. Fortunatamente stanno tutti bene. Continueranno purtroppo l’isolamento con i propri familiari per ulteriori 14 giorni come da prassi. Speranzoso di superare questa difficile prova quanto prima, – ha concluso – non abbassiamo la guardia!”. Da Aragona a Santa Margherita: “Stiamo provvedendo alla notifica formale del provvedimento di ‘permanenza domiciliare per quarantena con sorveglianza attiva Covid-19’ e a tutti gli altri adempimenti previsti dalla normativa – ha detto il sindaco di Santa Margherita Belice, Franco Valenti, – . Sono ad oggi complessivamente 4 i casi accertati di cittadini domiciliati a Santa Margherita positivi al Covid-19. Due sono ricoverati in ospedale e altrettanti si trovano in quarantena a casa. Al momento, – ha aggiunto Valenti – sono 16 i cittadini in isolamento e fortunatamente dalle notizie assunte nessuno presenta sintomi riconducibili al Covid-19”.
“L’Asp mi ha appena notificato che a Sambuca c’è un secondo caso di Covid-19 – ha annunciato, invece, il sindaco Leo Ciaccio – . La persona sta bene e sono state già attivate tutte le procedure del caso. Mi raccomando: siate prudenti, indossate la mascherina e mantenete il distanziamento sociale”.

Rispondi