Incredibile, ma vero. A quattro giorni dalle elezioni amministrative ad Agrigento mancano all’appello ancora i risultati di 3 sezioni su 55.
Nella serata di ieri, infatti, è stata ufficializzata la tanto attesa sezione 52, l’unica in cui non era stato tecnicamente completato lo spoglio entro le 24 ore dalla chiusura dei seggi. Il tutto dinanzi la Commissione elettorale presieduta dal giudice Giovanna Claudia Ragusa, del tribunale civile di Agrigento. Lo scrutinio ha contato alla fine 1103 voti validi e 26 schede nulle: la maggioranza assoluta dei consensi è stata per Franco Miccichè con 414 preferenze, seguito a quota 368 da Lillo Firetto e a quota 150 da Marco Zambuto. Da “conoscere” le sezioni 13, 32 e 34, che sono e saranno nei prossimi giorni oggetto di controlli di tipo squisitamente tecnico e numerico: la commissione aveva, nei casi di queste sezioni, rilevato la presenza di alcuni scostamenti tra i verbali. Saranno quindi chiesti approfondimenti documentali e, se sarà necessario, si procederà anche in questo caso al riconteggio.

Rispondi