Un assistente della casa di riposo di Sambuca di Sicilia, cluster di coronavirus, è stato ricoverato all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Sono otto le persone – 7 anziani e l’operatore giunto ieri sera al pronto soccorso – ricoverati nel presidio ospedaliero saccense. In totale dalla Rsa sono stati evacuati, nelle notte fra sabato e domenica, 18 anziani che risultano ricoverati fra Agrigento, Sciacca e Caltanissetta. Nella struttura sono rimasti 9 anziani, più alcuni dipendenti. Sambuca – zona rossa fino al 7 novembre – ha avuto, fino ad ora, 65 positivi e 4 deceduti.

Rispondi