Nel bel mezzo della polemica sui ritardi nei lavori lungo la Strada statale 640 Agrigento-Caltanissetta, il Vice Ministro delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, è ritornato per dei sopralluoghi nei cantieri della “Strada degli scrittori”, insieme ai dirigenti Anas. “L’’impresa ha ripreso i lavori per consegnare quelli del secondo lotto nel mese di dicembre del 2022”, dichiara il viceministro Cancelleri. Dal 2 dicembre dovrà essere funzionante la rotatoria d’accesso dell’autostrada A19, svincolo Caltanissetta, con l’entrata in funzione del nuovo viadotto Salso a doppio senso di marcia. Entro la fine di gennaio avremo la percorrenza ininterrotta sulla statale 640 fino alla rotatoria di via Borremans. Sono questi i segnali che ci attendiamo da Cmc di Ravenna”. “Confermiamo il nostro impegno nel definire i lavori della Agrigento-Caltanissetta, assicurando la massiccia ripresa del cantiere a pieno ritmo, ha detto il direttore generale della Cmc Paolo Porcelli che ha accompagnato il vice ministro nel nuovo viadotto Salso, che collega l’A19 con la 640, che aprirà, secondo quanto riferito dal vice ministro, il prossimo 2 dicembre. “C.M.C.non ha mai lasciato opere incompiute, ma riteniamo necessario l’impegno di tutte le parti interessate affinché si possa procedere nei lavori, come da crono programma, e consegnare al territorio una strada sicura ed efficiente”.

Rispondi