Chiede la restituzione del prestito e viene accoltellato, denunciato l’aggressore. Accade a Canicattì. E’ bastata la richiesta di restituzione dell’importo di denaro, prestato in precedenza, per vedersi aggredito e malmenato dal vicino di casa. Si tratta di un giovane romeno che, con un coltello a punta, lo ha minacciato e colpito con alcuni fendenti la persona che reclamava la somma prestata. L’aggressore è stato identificato e denunciato alla Procura della Repubblica. Durante la perquisizione domiciliare, i poliziotti del commissariato di Canicattì hanno anche trovato della “roba” suddivisa in dosi e non confezionata. Durante la perquisizione sono state rinvenute – e sequestrate – 17 dosi di sostanza stupefacente, presumibilmente marijuana, del peso totale di 50,67 grammi. Ma è stata trovata anche sostanza, per un peso di 32,42 grammi, non confezionata. Per questi ritrovamenti, il romeno – presunto autore dell’aggressione – è stato denunciato anche per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Rispondi