Di nuovo emergenza immigrazione nelle isole Pelagie. Quella scorsa è stata una notte di sbarchi a Lampedusa. Le motovedette della Guardia di finanza e quelle della Capitaneria di porto sono riusciti a rintracciare, durante il pattugliamento delle acque antistanti all’isola, sette barconi con a bordo complessivamente 253 migranti, tunisini per la maggior parte. Dopo gli sbarchi al molo commerciale e un primo controllo della temperatura, i gruppi sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove verranno sottoposti al tampone rino-faringeo Covid.

Rispondi