Non arrivano buone notizie dalla provincia di Agrigento sul fronte Covid 19. Si registra anche un vittim a Sambuca di Sicilia. Fronte caldo è Racalmuto. Il nuovo positivo riguarda – secondo quanto viene reso noto dal sindaco Vincenzo Maniglia – una donna che non alcun legame con i due positivi che sono ancora in isolamento domiciliare. Anche in questo caso l’Asp ha avviato il tracciamento dei contatti diretti per fare in modo che le persone si pongano in quarantena, a tutela e garanzia della salute pubblica. “Questo è il quarto caso che registriamo nel nostro comune dall’inizio della pandemia. La prima cittadina che ha contratto il virus a settembre è guarita, quindi attualmente i positivi sono tre” – ha fatto chiarezza Maniglia – . Il sindaco di Racalmuto ha chiuso in via precauzionale, “anche se a malincuore” – ammette lui stesso – i circoli frequentati da anziani e dunque da quella parte della popolazione che è oggettivamente più fragile. A Sambuca è morto un 71enne durante la notte, all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. L’uomo era risultato positivo al Covid-19, ma aveva anche altre patologie. Sette i casi Covid che sono stati notificati, nelle ultime ore, a Ribera. E riguardano due distinte famiglie: una composta da 4 persone e l’altra da 3.

Rispondi