Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari, Stefano Zammuto, a conclusione del giudizio abbreviato, ha condannato F.N., 57 anni, di Agrigento, funzionario della Provincia, ad 8 mesi di reclusione per tentativo di induzione indebita a dare o promettere utilità. Napoli avrebbe minacciato una coppia di coniugi di Licata ad attivare le procedure di revoca dei loro passi carrabili se non avessero ritirato un’istanza di annullamento di un’asta pubblica. Sono stati i due coniugi a rivolgersi alla Procura per segnalare le pressioni indebite.

Rispondi