“Sono molto dispiaciuta perchè hanno colpito casa mia, c’è tanta amarezza. E’ il primo atto intimidatorio che arriva a fine mandato. Sono amareggiata e tanto preoccupata”.

Lo ha detto il sindaco di Favara Anna Alba dopo aver formalizzato, a carico di ignoti, una denuncia per l’avvertimento messo a segno contro il Comune.

Ignoti hanno lasciato una bottiglietta di plastica, con all’interno liquido infiammabile, davanti il portone d’ingresso del Comune di Favara. L’intervento di un esercente e la pioggia battente ha evitato grossi danni, ma il portone del Municipio s’è leggermente annerito, così come anche il marciapiede.

Ma stamattina, sempre nei pressi del comune è apparsa la scritta “voglio i soldi”.

Rispondi