La Procura di Agrigento ha iscritto nel registro degli indagati, per omicidio stradale, l’uomo di 59 anni di Sciacca alla guida del furgone che lo scorso 12 dicembre ha investito e ucciso il pensionato di Grotte, Nicolò Mancuso, 71 anni, in sella alla sua bicicletta lungo la statale 115, nei pressi del bivio di Maddalusa. Il 59enne è negativo ai test alcol e droga, e ha dichiarato di non essersi accorto del ciclista perché abbagliato dai raggi del sole. Nel pomeriggio di oggi i funerali di Nicolò Mancuso a Grotte. Il sindaco, Alfonso Provvidenza, ha proclamato il lutto cittadino.

Rispondi