Brillante servizio di contrasto alla detenzione di droga a fine di spaccio da parte dei Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cammarata. A Casteltermini, a seguito di una delle perquisizioni personali, un soggetto, incensurato, del posto, è stato sorpreso in possesso di 300 grammi di cocaina, per un valore di circa 15mila euro, verosimilmente destinata alle piazze di spaccio dei Comuni della zona, principalmente a danno dei giovani, nei pochi giorni prossimi alle festività natalizie. L’uomo, posto agli arresti domiciliari, dovrà rispondere innanzi al Tribunale di Agrigento di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti, che prevede una pena da sei a venti anni di reclusione e la multa da 26.000 a 260.000 euro.

Rispondi