E’ stato notificato al Comune di Raffadali il decreto di finanziamento delle opere per la eliminazione del rischio idrogeologico a difesa del rione Barca, dell’importo complessivo di 9 milioni e 612mila euro. Si tratta di fondi regionali. E’ quasi pronto il relativo bando di gara per l’affidamento dei lavori, con procedura aperta, di imminente pubblicazione sulla Gazzetta dell’Unione Europea, trattandosi di importo sopra soglia comunitaria. Il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, commenta: “Con immenso piacere possiamo affermare che il percorso per la realizzazione di questa importante opera pubblica è già in piena fase attuativa. L’iter per la realizzazione dell’opera è iniziato nel 2016, quando, durante la mia precedente amministrazione, decidemmo di chiudere un contenzioso, che durava da oltre un decennio, attraverso la rielaborazione e il riadattamento di un vecchio progetto (redatto nel lontano 1988) ai sopravvenuti vincoli imposti dal Piano di Assetto Idrogeologico (il PAI), da sottoporre al finanziamento”.

Rispondi