ReImagine: Il valore della ricerca biomedica nel cortometraggio di Novartis Italia, realizzato da One More Pictures con Federico Ielapi, Brenno Placido e con Rocio Muñoz

 

·        Conferenza stampa Online il 24 febbraio ore 11,30 – per informazioni e richiesta link: cristinaclarizia@onemore.it – Save the Date in allegato

Roma, 16 febbraio 2021 – Il valore della ricerca biomedica e il calore degli affetti, la perdita legata alla malattia e l’entusiasmo per una scoperta scientifica utile alla salute di tutti, la tenacia del ricordo e la certezza di un futuro migliore, da costruire. C’è tutto questo in Reimagine, il cortometraggio prodotto da Novartis e One More Pictures di Manuela Cacciamani. Scritto da Giulio Mastromauro (vincitore del David di Donatello 2020 per il miglior cortometraggio), è diretto da Gianluca Mangiasciutti, e interpretato da Federico Ielapi (apprezzato per il ruolo di Pinocchio nella versione cinematografica di Matteo Garrone), Rocío Muñoz Morales, Brenno Placido, Lorenzo Lavia e Clizia Fornasier. 

“ReImagine, che parla al cuore non meno che alla testa dello spettatore – sostiene Pasquale Frega, Country President e Amministratore delegato di Novartis in Italia –  ci mostra come la ricerca biomedica sia molto vicina alla vita, ai sentimenti, ai bisogni più autentici di ciascuno di noi”.

Rispondi