Il giudice monocratico di Palermo ha condannato a un anno e 5 mesi di carcere per diffamazione Pino Maniaci, giornalista ed ex direttore dell’emittente tv Tele Jato per anni simbolo di battaglie antimafia. Il giornalista è stato assolto dall’accusa di estorsione.Secondo l’accusa, avrebbe preteso favori e denaro da amministratori locali minacciandoli, in caso di rifiuto, di avviare campagne mediatiche negative nei loro confronti. La pm Amelia Luise aveva chiesto 11 anni e 6 mesi.

Rispondi