Presunta associazione a delinquere dedita alle truffe sgominata a Ribera dai Carabinieri: promettevano posti di lavoro alle Poste in cambio di denaro. Tre misure, un arresto in carcere e due ai domiciliari. Sono sei gli aspiranti lavoratori truffati.

Rispondi