Un’altra morte sospetta a Palermo dopo la dose del vaccino. A Palermo è morta una donna di 75 anni, Francesca Paola Vizzini, dopo che il 6 aprile era stata sottoposta al vaccino anglo-svedese AstraZeneca. Si tratta di un’altra morte che viene associata alla somministrazione del siero tanto discusso in questi giorni.

L’anziana è deceduta domenica 11 aprile. I medici del 118 hanno tentato di salvarla ma senza successo. Quello c’è stato ricostruito è che nella giornata di martedì 6 aprile aveva ricevuto la prima dose del vaccino.

Ora la famiglia vuole vederci chiaro. Le figlie, ancora scosse per l’inaspettata morte della donna, si sono presentati dai carabinieri per denunciare quanto avvenuto alla madre. Adesso indaga la Procura di Palermo che ha aperto un’inchiesta coordinata dal pm Claudio Camilleri. Sul corpo della 75enne è stata eseguita l’autopsia. Bisognerà accertare se possa esserci nesso di causalità tra la somministrazione e la morte della donna.

La donna, a detta dei figli, godeva di buona salute.

Rispondi