Ancora sangue sulle strade dell’agrigentino ed ancora una giovane vita spezzata. Un ventottenne, Antonino Marotta, padre di due figli, è deceduto dopo un incidente autonomo in via D’Arezzo alla Playa di Licata.

Sul posto – poco distante dalla Chiesa San Giuseppe Maria Tomasi in via Due Rocche – si sono portati un’ambulanza del 118, l’elisoccorso, una squadra di Vigili del Fuoco del distaccamento di corso Argentina e le forze dell’ordine. Ogni tentativo di salvare lo sfortunato automobilista sarebbe però risultato vano. Le indagini sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Licata guidati dal capitano Francesco Lucarelli.

Rispondi