A seguito dell’escalation di approdi di migranti a Lampedusa, e non solo, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha scritto una lettera al premier Draghi ed ai ministri della Salute, Speranza, e degli Interni, Lamorgese. Salvini afferma: “Oltre a controllare chi arriva in aereo dai Paesi a rischio, fra Covid e varianti, è doveroso anche bloccare barchini e barconi per rispetto degli Italiani, dei loro sacrifici, della loro salute, della loro sicurezza. Non si può fare nulla? Falso. Io in un anno ho ridotto dell’80% gli sbarchi e sto subendo due processi per aver difeso i confini. E con meno partenze, ci sono anche meno morti. Volere è potere”.

Rispondi