A Palma di Montechiaro i poliziotti del locale Commissariato hanno denunciato a piede libero un quarantenne perché sorpreso, nel corso di una perquisizione domiciliare, in possesso di sostanza stupefacente a fine di spaccio. In un sottoscala è stata rinvenuta e sequestrata una piantina di marijuana in fase di coltivazione, e altri 17 grammi dello stesso stupefacente in essiccazione. E poi una lampada per riscaldare collegata ad un timer e ad un misuratore di umidità. Scoperta e sequestrata anche una scatola di cartone contenente munizioni di armi comuni da sparo e precisamente 146 cartucce a pallini calibro 12,7 e cartucce calibro 28. E poi 25 cartucce 7,65, e 2 caricatori dello stesso calibro per pistola. All’uomo si contestano i reati di coltivazione e detenzione di droga a fine di spaccio, e detenzione illegale di munizioni.

Rispondi