Condannata L’IRSAP a risarcire il dirigente di Ragusa Francesco Poidomani

Il Giudice dichiara illegittima la revoca dell’incarico dirigenziale conferito a Poidomani

Francesco e, per l’effetto, condanna l’IRSAP al pagamento, in favore di

quest’ultimo, a titolo di risarcimento del danno, dell’importo di € 1.936,67, oltre

interessi legali e rivalutazione monetaria fino al soddisfo;

dichiara illegittima la sanzione disciplinare oggetto del giudizio e, per l’effetto, condanna l’IRSAP alla restituzione della somma eventualmente

trattenuta in applicazione della sanzione stessa;

condanna l’IRSAP al pagamento, in favore di Poidomani Francesco, a titolo

di risarcimento del danno arrecato alla dignità e all’onore dello stesso, di €

25.000,00 oltre interessi legali dal dì della pubblicazione della presente sentenza

al giorno del pagamento effettivo;

condanna parte resistente a rifondere a Poidomani Francesco le spese

processuali, liquidate in complessivi € 5.800,00, oltre IV, CP e rimborso forfetario spese generali.

Ragusa, 17 giugno 2021

Il Giudice del Lavoro

(dott.ssa Claudia M. A. Catalano)

Il

Rispondi